Design di interni

Le parole design di interni fanno solitamente pensare alla progettazione degli ambienti di un’abitazione o di un ufficio in termini architettonici e di arredamento.
La definizione si può però applicare anche a chi si occupa dell’ideazione di oggetti (in materiali come legno, vetro, metallo, plastica o ceramica) da produrre a livello industriale e da utilizzare all’internodi case, uffici o aziende.

Si tratta di un lavoro che va al di là della sola idea architettonica o della semplice ricerca dell’aspetto estetico perché per ottenere un risultato finale soddisfacente è necessario dosare sapientemente una serie di ingredienti, che vanno dall’empatia con le richieste del cliente alla nascita di un prototipo, passando attraverso la fantasia e creatività del designer, lo sviluppo di prodotti belli ma – soprattutto – funzionali e l’interazione con chi si occuperà della produzione.
Il nuovo oggetto di design di interni dovrà essere, infatti, innovativo e facilmente distinguibile da altri della stessa categoria, semplice e sicuro da utilizzare ma, nel frattempo, inseribile senza problemi di ingombri e passaggi all’interno degli ambienti preesistenti, seguendo una coerente linea stilistica in relazione a materiali, colori e finiture.

Il designer industriale Stefano Pasotti ha fatto di queste indicazioni la base del proprio lavoro, per creare oggetti unici, esteticamente impeccabili ma sicuri, pratici ed ergonomici, fatti per essere utilizzati con facilità senza però essere banali.

Affidarsi allo studio di Stefano Pasotti significa trovare orecchie attente alle proprie richieste e una cura costante dei dettagli in ogni fase del lavoro, dall’ideazione teorica dell’oggetto alla corretta stesura di tavole e disegni tecnici, dall’individuazione dei materiali più appropriati da impiegare per la costruzione fino alla creazione di un prototipo e, infine, alla produzione su vasta scala.