Il design industriale di Stefano Pasotti ha una nuova vetrina online per farsi ammirare. Che si tratti di un tavolo da fumo, un portafiori o un piatto, per il designer bresciano non si tratta solo di aprire la mente alla creatività, ma di studiare la funzione del prodotto e scegliere quindi i materiali più adatti per produrlo. Per avere successo, un oggetto di design industriale deve innanzitutto assolvere alla sua funzione, essere facile ed economico da produrre ed infine, soddisfare la vista.

Il nuovo sito internet, completamente rivisto nell’impostazione e nella grafica, è stato creato per accompagnare il navigatore in un viaggio entusiasmante alla scoperta del design industriale di Stefano Pasotti, delle sue ispirazioni e dei maestri ai quali continua ad ispirarsi. Una sezione del sito è dedicata alla storia della sua giovane carriera di designer, iniziata con un radicale cambio di rotta rispetto alle aspettative e con un incontro che gli ha “cambiato la vita”. Il designer racconta anche della sua infanzia “trascorsa a giocare a fare l’adulto nel magazzino di casalinghi di nonna Anna, tra apribottiglie e cavatappi”, e della tensione creativa che ancora oggi lo pervade quando inizia a lavorare ad un progetto, “come un amore non ancora consumato che rapisce i sensi”.

Oltre alla biografia, il nuovo sito dedica un’intera sezione al portfolio di lavori e di oggetti di design nati dalla mente e dalla professionalità di Stefano Pasotti: dalla lampada di design Kevin alla piantana design Dean, dal portafrutta di design Hannah all’apri e svitatappi di design Sam, passando per la cassa di risonanza di design Miky e i piatti impilabili in marmo Jo. Che si tratti di un progetto creativo nato da un’esperienza personale, o di un lavoro su commissione, l’obiettivo del designer è sempre lo stesso: anticipare i bisogni del futuro e creare qualcosa di nuovo utilizzando tecnologie innovative e materiali sostenibili.

La grafica, completamente rivisitata nei colori e nelle immagini, è stata studiata per regalare al nuovo sito di Stefano Pasotti un aspetto tanto professionale quanto creativo. Il nuovo sito internet di Stefano Pasotti è full responsive, pensato per poter essere navigato in modo comodo, veloce ed intuitivo da tutti i principali dispositivi mobile, smartphone e tablet. Non ci resta che augurarvi buona navigazione.