Sono un creativo e designer italiano. Ogni mia creazione è un mix di istinto, metodo e sana follia. Insieme possiamo trasformare un’idea in un progetto di successo.

Ricerca – Ascolto del cliente, osservazione empirica, analisi e ricerca portano a scomporre e definire il problema di design che si vuole affrontare

Creatività – Inizia lo sviluppo di bozze progettuali con schizzi a mano libera, bozze 2D e 3D, scelta materiali e colori e proposte estetiche e funzionali

Design – Definizione del design funzionale ed estetico del prodotto/progetto, progettazione tecnica (disegni dimensionali e tavole tecniche) e definizione della tecnologia produttiva

Sviluppo – Modellazione 3D, prototipazione tramite stampa 3D, ma anche assistenza in fase di prototipazione e campionatura e assistenza in fase di produzione

CREO COSE UTILI E BELLE, DOVE IL FUNZIONALISMO INCONTRA L’ESTETICA.

Pasotti e IZMEE

Studio Stefano Pasotti e IZMEE per l’ambiente

napkin twin set

Twin set

Vaschette modulari

ESSART

Essart

Bastone per tende

pomolino colombo design by stefano pasotti

Pomolino F537

Colombo Design

Amplificatore passivo per smartphone - designer bresciamo

Miky

Cassa di risonanza

Apribottiglie di design - designer di casalinghi

Sam

Apri & Svita Bottiglie

Lampade da tavolo design - designer industriale

Kevin

Lampada

portaoggetti design - modellazione 3d

Dahlia

Portavaso/Portaspezie

Pasotti e IZMEE

Studio Stefano Pasotti e IZMEE per l’ambiente

napkin twin set

Twin set

Vaschette modulari

ESSART

Essart

Bastone per tende

pomolino colombo design by stefano pasotti

Pomolino F537

Colombo Design

Amplificatore passivo per smartphone - designer bresciamo

Miky

Cassa di risonanza

Apribottiglie di design - designer di casalinghi

Sam

Apri & Svita Bottiglie

Lampade da tavolo design - designer industriale

Kevin

Lampada

portaoggetti design - modellazione 3d

Dahlia

Portavaso/Portaspezie

GIUDICARE È BENE, CREARE È MEGLIO.

12 Maggio 2020 in News

L’ AEG di Peter Behrens – Storia del design

Peter Behrens è considerato il primo designer della storia, inizia la sua collaborazione con l’AEG nel 1907. L’azienda è nata nel 1887 e nel breve tempo diventa una delle più grande aziende mondiali per la produzione di oggetti elettrici. Il problema più grande per l’aziendda era non solo la produzione ma anche spiegare i prodotti che non esistavano prima. Si occupò di creazione il logo, dei manifesti grafici, dei cataloghi poi passò a progettare i prodotti che degli edifici dell’azienda come la fabbrica delle turbine. Prima di Peter Behrens le fabbriche erano buio e scure, lui parti dall’uso della luce…

Leggi
4 Maggio 2020 in News

Bauhaus – Storia del design

Facciamo un passo indietro. Cosa è successo prima del Bauhaus? Ci fu lo sviluppo della forma astratta attraverso due movimenti artistici progettuali: il neoplasticismo ed il costruttivismo. Il primo aveva un linguaggio rigoroso, il secondo era più aperto a nuovi linguaggi. Il neoplasticismo nasce in olanda nel 1917 grazie ad  uno dei suoi fondatori, l’architetto e pittore Theo van Doesburg. Grazie al suo lavoro vennero attirati artisti, progettisti come Pieter Mondriann. Loro partivano da forme geometrici semplici, scomponendole in elementi aperti. Alcuni progetti realizzati in questo periodo, partivano da una forma rettangolare, si scomponevano i lati per dare forma diverse…

Leggi
27 Aprile 2020 in News

La LC4 di Le Corbusier – Storia del Design

La LC4 è stato un oggetto rivoluzionario. Si tratta di una chaise longue ad inclinazione variabile. La struttura in acciaio può essere verniciata e si compone di un basamento rigido e resistente mentre la parte superiore della seduta può essere inclinata. La forma della LC4 segue la sogoma della persona, il design è basato dunque sullo studio dell’essere umano. La chaise longue è stata disegnata nel 1928 dallo studio Le Corbusier. Il rivestimento  è in pelle così come  il cuscino mentre l’imbottitura è in ovatta di poliestere. Le Corbusier era un ammiratore dell’azienda Thonet ed infatti la LC4 si rifà…

Leggi
22 Aprile 2020 in News

La LC2 di Le Corbusier – Storia del Design

La serie LC2 è un progetto realizzato dallo studio Le Corbusier.  Parlo di  “progetto”  perché è stato studiato per gli interni quindi si spazia da  poltrone, divani a due  e tre posti, poufs, si tratta di qualcosa di rivoluzionario per l’epoca. Partiamo dal principio. Come si realizza un divano? Ci vogliono tre cose: la struttura interna  (di metallo o legno),  l’imbottitura, che può essere di vario materiale , ed il  rivestimento esterno in pelle, tessuto, ecopelle o altro. La cosa rivoluzionaria  del progetto LC2 è che abbiamo una struttura esterna che sorregge tutto. Quindi, la struttura esterna in metallo in…

Leggi